Edizioni di Geoprogress

Geoprogress  promuove lo sviluppo e cura la realizzazione di pubblicazioni  che,  coerentemente con la missione dell’associazione, hanno l’obiettivo di diffondere corrette informazioni e conoscenze scientifiche in tutti i campi del sapere.

Le edizioni di Geoprogress sono volte ad educare ad uno sviluppo sostenibile, vale a dire un modello di siluppo alternativo all’attuale, alla tutela delle condizioni naturali di esistenza e sussistenza dell’umanità, al rispetto e valorizzazione  del patrimonio culturale delle varie comunità territoriali.

 

LINEE GUIDA PER GLI AUTORI 

1.  Tipi di pubblicazione e temi

Geoprogress ONLUS incoraggia la presentazione di manoscritti originali, commenti e saggi dedicati all’esame di questioni teoriche o empiriche, soprattutto in relazione a nuovi approcci e tecniche d’analisi , in vari campi e temi di studio delle serie qui a lato indicate.

Sarà data priorità ai problemi e alle politiche di specifico interesse per l’associazione Geoprogress , dalla scala locale a quella  globale, e  riguardano:  la vita culturale e socio-economica, gli ecosistemi, il paesaggio e il patrimonio storico-artistico, i metodi di governo del territorio, i progressi della democrazia nelle sue diverse concezioni e della sovranità di ogni nazione , i sistemi produttivi e la gestione delle imprese,  il turismo sostenibile e responsabile. Inoltre, sarà data priorità alle ricerche da cui  emergano suggerimenti e raccomandazioni che contribuiscano al graduale superamento dei conflitti interni e internazionali, e di tutte le forme di discriminazione, sfruttamento e ingiustizia sociale.

2. Processo di valutazione  

Tutti  gli scritti  sono sottoposti a valutazione da parte di almeno due   esperti del settore, in forma anonima. Per i criteri di valutazione, è possibile visualizzare il modulo per i revisori: Manuscript Evaluation Form .

3. Formato del testo e come presentarlo.

I testi proposti devono essere in inglese per la rivista internazionale GeoProgress Journal, mentre per le altre serie possono essere  in italiano  o inglese o francese o spagnolo. Essi devono essere presentati sotto forma di contributi completi  di  non più di 16 pagine  per il GeoProgress Journal, di 20 pagine per gli Annali del turismo (inclusi  referimenti bibliografici  e  notes, grafici, tabelle, illustrazioni (jpg format, 300 dpi). , di lunghezza variabile per altre pubblicazioni

I testi devono essere  redatti (salvati e inviati) in word.doc  (97-2003) secondo il format  : Style guidelines  for authors, documento in doc scaricabile qui.

I testi devono essere inviati – in 2 copie, una completa ed una senza il nome dell’Autore (o Autori) – via e-mail a info@geoprogress.eu

4. Donazioni degli Autori e Lettori  quale contributo alla copertura dei costi editoriali

Geoprogress è una ONLUS e può realizzare i suoi progetti  solo con donazioni di persone che condividono la sua missione o con il contributo d’ istituzioni che condividono le finalità dei suoi progetti.

Il Comitato di Redazione mira ad ottenere fondi per la pubblicazione delle sue riviste e altre collane   da specifici programmi di enti finanziati   a favore di pubblicazioni on line ad accesso gratuito.

Tuttavia, per coprire i costi di redazione dei documenti, l’inserimento e la gestione del sito web, nonché di contribuire alle attività di solidarietà Geoprogress, una donazione è apprezzata anche dagli Autori degli scritti che pubblica e dai Lettori.

Tale libera donazione  dovrà essere inviata a mezzo bonifico bancario a Geoprogress ONLUS (via Perrone 18-28.100 Novara, Italia) presso Banca Prossima: c / c 16996 ABI 01600 CAB 03.359 CIN J
IBAN: IT22V0335901600100000016996.