Turismo

“Ré-tour” Rete interregionale per un turismo responsabile

Coordinatore della Sezione – Prof. Alessandro Capocchi

old-1130731_1280

Il turismo è il sistema di produzione che più è cresciuto in molti paesi e complessivamente nel mondo negli ultimi decenni anni e si prevede che continuerà a crescere. Per i caratteri propri del prodotto turistico, che in ultima analisi è costituito dall’esperienza del turista nel suo viaggio e particolarmente nel territorio turistico di destinazione, il turismo ha una grande rilevanza nelle relazioni internazionali non solo per i suoi effetti economici ed ecologici, ma anche per i suoi effetti culturali e politici. Il rischio, com’è evidente in alcune destinazioni del Sud e anche del Nord del mondo, è che il turismo, se non governato con una attenta pianificazione dello sviluppo delle destinazioni e da nuove regole internazionali, non sia affatto sostenibile (ecologicamente, culturalmente e anche economicamente.)

Per questi motivi e per l’importanza dell’ambiente naturale, del paesaggio e dei beni culturali quali fattori del turismo, questa Sezione di Geoprogress:

  • promuove ricerche sul turismo e sulle sue interazioni con il territorio
  • collabora con il Centro per la formazione di Geoprogress alla preparazione e alla realizzazione di programmi di formazione in campo turistico
  • promuove iniziative di pianificazione dello sviluppo di destinazioni turistiche e vi partecipa, al fine di contribuire al progresso delle comunità dei territori turistici ed ad una più ampia soddisfazione dei turisti stessi
  • realizza gli studi di fattibilità e collabora con i Centri operativi di Geoprogress, CECIS e ProTour, alla progettazione d’iniziative di cooperazione allo sviluppo di un turismo responsabile e anche di un turismo solidale nei paesi poveri del Sud del mondo, nel rispetto delle identità culturali e della dignità dei residenti delle destinazioni turistiche

In Italia, ReTour persegue, inoltre, gli obiettivi seguenti: coordinare, attraverso i propri soci che sono ricercatori e docenti nelle università italiane, i corsi d’insegnamento in campo turistico e migliorarli continuamente fondandoli su una più intensa e coordinata attività di ricerca; contribuire alla creazione di un centro di eccellenza per ricerca e alta formazione in campo turistico